Bollino Blu Caldaie: Analisi Fumi e Certificazione

bollino blu caldaie

La nostra Azienda è abilitata presso il Comune di Roma in qualità di centro assistenza che esegue tutti i controlli di legge utili alla certificazione con rilascio del bollino blu caldaie. Svolgiamo la manutenzione e la revisione necessaria a predisporre la caldaia all’analisi dei fumi: contattateci gratuitamente per un appuntamento immediato a Roma.

Cos’è il Bollino blu caldaie

Il bollino blu è il certificato che attesta l’efficienza della caldaia, e si può ottenere solamente dopo una serie di controlli e, soprattutto, dopo una analisi specifica dell’emissione di gas nocivi attraverso i fumi di scarico. Il rilascio del bollino blu per caldaie è obbligatorio per legge, e può essere rilasciato esclusivamente da tecnici qualificati.Questa tipologia di controllo, soprattutto in caso di valori fuori norma a livello dei gas combusti, può includere una conseguente verifica dello stato di alcune componenti. Bruciatore, camera di combustione, valvola del gas ad esempio, se in cattive condizioni provocano una combustione sporca che produce emissioni inquinanti fuori norma. Ecco perchè è fondamentale ricordare anche l’obbligatorietà della manutenzione e revisione caldaia che i nostri tecnici sono costretti a compiere o comunque a consigliare al cliente anche prima del rilascio del bollino blu.

Per l’analisi dei fumi e la Certificazione caldaie operiamo per mezzo del nostro personale altamente qualificato. Eseguiamo una revisione completa della caldaia, senza lasciare nulla al caso, e a procediamo con la verifica fumi rispettando le disposizioni di legge e impiegando la strumentazione specifica regolramente registrata e certificata.

In cosa consiste il Bollino Blu caldaie

L’analisi della caldaia eseguita dai nostri tecnici riguarda lo stato generale dell’impianto e delle sue componenti. In fase di manutenzione generale, che consigliamo sempre di eseguire prima della verifica fumi, in particolar modo concentra la sua attenzione al funzionamento del generatore nell’intero ciclo di combustione del gas e di produzione di acqua calda.L’analisi dei fumi e della combustione della caldaia segue la manutenzione con taratura e pulizia della caldaia. La certificazione, svolta attraverso l’analisi dei fumi, avviene mediante l’impiego di uno strumento analizzatore che misura le quantità di Co2 emesse con i fumi di scarico. Questa analisi deve essere eseguita ogni quattro anni e merita particolare attenzione in quanto attraverso questa capiamo il grado di inquinamento e l’eventuale pericolosità della caldaia. L’analisi della combustione viene effettuata attraverso la misurazione dei materiali di combustione, analizzando la temperatura, l’indice di fumosità e la temperatura termica. Generalmente vengono eseguiti tre prelievi, se con questi tre rientriamo negli indici previsti dalla legge, allora la nostra caldaia non ha problemi e può essere certificata.

Dopo aver eseguito l’analisi il nostro tecnico è pronto per rilasciare il bollino blu per caldaie, non prima di aver redatto un apposito libretto in cui vengono indicate le operazioni eseguite, e viene indicato il buono stato dell’impianto.

Contattateci per richiedere la certificazione caldaia

Affidatevi ai nostri servizi per richiedere il rilascio del bollino blu per caldaie. Il nostro pronto intervento è attivo in tutta Roma grazie a tecnici qualificati per il rilascio della certificazione.

Potrebbero interessarti anche:

Menu